ULTIMI ARTICOLI

VITTIMA 2117 – JUSSI ADLER OLSEN

Traduttore: Maria Valeria D'Avino Editore: Marsilio Collana: Farfalle Genere: Thriller Anno edizione:2020 In commercio dal:5 marzo 2020 Pagine: 504  Quando, lungo la costa di Cipro, le onde spingono a riva il cadavere di una donna mediorientale, il grande contatore della vergogna che si affaccia sullo stesso mare a Barcellona segna il numero 2117. Tante sono le vittime del Mediterraneo dell'inizio dell'anno,...

INTRIGO ITALIANO – IL RITORNO DEL COMMISSARIO DE LUCA- CARLO LUCARELLI

Editore: Einaudi Collana: Einaudi. Stile libero big Anno edizione:2017 Genere: Giallo/Noir In commercio dal:17 gennaio 2017 Pagine: 216 Torna De Luca, tra giallo, spionaggio e thriller. Candidato al Premio Giorgio Scerbanenco 2017 per il miglior romanzo noir italiano Quando il commissario De Luca, appena richiamato in servizio dopo cinque anni di quarantena, si sveglia da un incidente quasi mortale, non gli...

LA CAMERA AZZURRA- GEORGES SIMENON

VERSIONE CARTACEA/ E-BOOK Traduttore: Marina Di Leo Editore: Adelphi Collana: Gli Adelphi Genere: Giallo/Noir Anno edizione:2008 Formato:Tascabile Nel suo stile asciutto, rapido, implacabile, Simenon ci racconta la storia di una passione vorace e devastante, che non arretra davanti a nulla. Nemmeno davanti a un doppio delitto. «... forse uno dei migliori Simenon che si siano letti. Ed è quasi insopportabile per quanto...

LA SIGNORA DEL MARTEDI’ – MASSIMO CARLOTTO

Editore: E/O Collana: Dal mondo Anno edizione:2019 In commercio dal:22 gennaio 2020 Pagine: 212 Genere: Noir Non esiste oggi in Italia un altro autore che sappia raccontare, come Massimo Carlotto, il dolore e la capacità di resistenza degli esclusi; uno scrittore che sappia descrivere meglio i meccanismi attraverso cui una società civile si trasforma in un’arena dove il pubblico reclama...

IL COMPLOTTO CONTRO L’AMERICA – PHILIP ROTH

Traduttore: Vincenzo Mantovani Editore: Einaudi Collana: Supercoralli Genere: distopico Anno edizione:2005 In commercio dal:15 marzo 2005 Pagine: 410 Quando l'eroe dell'aviazione Charles A. Lindebergh, rabbioso isolazionista e antisemita, sconfigge Franklin Roosevelt alle elezioni presidenziali del 1940, la paura invade ogni famiglia ebrea americana, soprattutto quella del piccolo Philip, investita dalla violenza del pogrom che si scatena. Roth parte da questo antefatto...