Anche le cose belle finiscono!

Ridendo e scherzando ci avviamo alla conclusione dell’edizione 2019 di Grasparossa Noir. Comunque, si chiude in bellezza, con un tris d’assi del Noir Italiano e una location da favola.

A tenere banco, nei bellissimi locali del Castello di Levizzano – sede del Museo Rosso Graspa-, saranno gli autori Fabio Mundadori, Roberto Carboni e Lucia Tilde Ingrosso. Alla conduzione, oltre alla sottoscritta, una grande firma del giornalismo: Isa Grassano.

Lucia Tilde Ingrosso
Roberto Carboni
Fabio Mundadori
Isa Grassano

Come di consueto, l’appuntamento è alle 19,30 e l’ingresso è libero. Chi lo vorrà, potrà aggregarsi alla Cena con Gli Autori che si svolgerà dopo l’evento nella vicina Osteria del Garò (Consigliata la prenotazione: 059 791354 )

Al Castello, sarà presente un punto vendita libri allestito dalla libreria Castello di Carta.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteOCCHI VIOLA – FABIO MUNDADORI
Prossimo articoloNUDI E CRUDI – ALAN BENNET
Mi chiamo Laura Piva ed ho una doppia vita: di giorno faccio la farmacista in paesino del modenese e di sera mi trasformo in una serial reader. Da qualche tempo, la mia passione per la letteratura gialla e noir si è tramutata in un secondo lavoro e ho iniziato a collaborare con molti scrittori italiani nell’organizzazione di serate ed eventi. Da due anni sono la direttrice artistica di Grasparossa Noir, una rassegna patrocinata dal Comune di Castelvetro di Modena che abbina eccellenze enogastronomiche e letterarie del nostro territorio. Sono inoltre autrice di racconti noir. Nel 2018, ho vinto il festival Garfagnana in Giallo-Barga Noir (Sezione racconti inediti) con "Killing Hosni" , pubblicato nell'Antologia Criminale 2018 delle Edizioni Tralerighe. Nel 2019, col racconto "Alone together" sono stata finalista allo stesso concorso e pubblicata nell'Antologia Criminale 2019.