IL Panax Ginseng è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Araliaceae.  Il ginseng viene coltivato soprattutto in Cina e in Corea e l’uso dei suoi rizomi a fini officinali è antichissimo.

Tante sono le virtù che hanno reso celebre questa pianta: basti pensare che il suo stesso nome, Panax, ha la stessa etimologia della parola “panacea”, ossia rimedio per tutti i mali. (Dal greco Pan akeia)

I principi attivi contenuti nel rizoma, cioè nella radice ingrossata della pianta, appartengono alla categoria delle saponine e sono detti ginsenosidi.  Queste sostanze, hanno una potente azione adattogena e nootropa, ossia, contribuiscono a migliorare le performances cognitive e fisiche e aiutano a superare i momenti di stress.

Il ginseng ha inoltre la capacità di stimolare la produzione ipofisaria di gonadotropine aumentando libido e fertilità in entrambi i sessi.

I ginsenosidi stimolano la circolazione sanguigna e potenziano il battito cardiaco. Questo rende i preparati a base di ginseng particolarmente utili nel contrastare gli effetti della pressione bassa.

Ovviamente, avendo i prodotti contenenti Ginseng una funzione tonica e stimolante, l’assunzione non deve avvenire nelle ore pomeridiane o serali, per evitare di avere episodi di insonnia.

Pur avendo molti effetti benefici, occorre fare molta attenzione prima di assumere estratti della pianta e sincerarsi di non soffrire di ipertensione e/o malattie cardiache, dato che potrebbero verificarsi pericolose alterazioni dei valori pressori. L’assunzione di ginseng è assolutamente sconsigliata anche se si stanno assumendo antidepressivi per via orale.

 

Vuoi provare questo rimedio naturale? Lo puoi acquistare qui:

http://www.pharmaglamour.org/prodotto/natura-mix-vigore-10-flaconcini/