La genesi di questo prodotto, vero e proprio MUST HAVE di ogni salutista che si rispetti, è molto affascinante e si fonde con gli eventi di un periodo storico molto travagliato. Lo scenario è quello della guerra nucleare – biologica – chimica tra USA e URSS.

Siamo alla fine degli anni ’70 quando il Ministero della Difesa russo, temendo un attacco batteriologico da parte dell’Occidente, incarica un team di ricercatori militari di sviluppare una nuova molecola a base di silicio in risposta ai punti deboli propri degli enteroassorbenti disponibili sul mercato a quel tempo. Viene avviata una importante sperimentazione su oltre 5000 pazienti affetti da diverse patologie quali epatite, infezioni intestinali, avvelenamento, complicazioni post- operatorie, ustioni.

L’ idrogel inerte a base di silicio, la cui formulazione è rigorosamente coperta da segreto di Stato, diventa un importante protagonista nei retroscena della tragedia di Chernobyl del 1986. In questa triste vicenda al personale militare impiegato nell’ area del 4° reattore viene ordinato di utilizzare tale prodotto sia come unguento a livello cutaneo sia ad uso orale; tale scelta si dimostra vincente: l’accumulo di nuclidi radioattivi risulta essere meglio controllato e al di sotto dei livelli stabiliti per le situazioni di emergenza. Con la caduta dell’Unione Sovietica anche il mondo occidentale viene a conoscenza di questo rimedio e ne viene avviata la produzione a livello industriale.

 

Risultati immagini per enterosgel

In tempi recenti, Guna –azienda leader nella produzione di farmaci biologici e di origine naturale- , lancia sul mercato nazionale Enterosgel come potente disintossicante gastro-intestinale.

 

L’ intestino, infatti, svolge una funzione primaria e fondamentale nel mantenimento dell’omeostasi fisiologica dell’intero organismo e ricopre un ruolo cruciale nell’eziopatogenesi di una grande quantità di malattie, sia dell’apparato digerente che a livello sistemico.

Risultati immagini per intestino omeostasi

Mantenere l’organismo drenato, libero da tossine è un presupposto imprescindibile  per la conservazione dello stato di salute e per una maggiore efficacia di tutte le terapie.

 

 

Enterosgel è un gel orale pronto all’uso, inodore e insapore, senza glutine, lattosio, glucosio, aromi e conservanti. Il suo componente principale è il composto polimerico organosilicato polimetilsilossano poliidrato, caratterizzato da una struttura globulare porosa, una sorta di    “ spugna molecolare “ , che assorbe selettivamente sulla sua superficie soltanto le sostanze tossiche di origine chimica, batterica, virale e micotica, rimuovendole dall’ organismo senza intaccare il naturale equilibrio dell’ ambiente gastro- intestinale.

Attualmente Enterosgel presenta un’ ampia gamma di applicazioni in campo medico; naturalmente in primis sulle patologie gastro- intestinali. Enterosgel si rivela particolamente utile in caso di intossicazioni alimentari e microbiologiche.

Risultati immagini per enterosgel

1 g di Enterosgel adsorbe  più di 1014 batteri patogeni e può essere affiancato agli  opportuni  trattamenti farmacologici anche in caso di gravi intossicazioni da microrganismi patogeni come Salmonella typhimurium, Klebsiella spp, Escherichia coli, Rotavirus.

Risultati immagini per enterosgel

 

Enterosgel facilita il ripristino della normale microflora e contribuisce a ridurre la carica batterica patogena e la durata della sintomatologia disbiosi – correlata: dispepsia, diarrea acuta, crampi addominali, meteorismo.

 

 

Enterosgel, inoltre, migliora l’eradicazione dell’ Helicobacter pylori; l’impiego combinato della terapia farmacologica e Enterosgel accelera il processo riparativo e il recupero della funzione della mucosa gastrica.

Risultati immagini per intestino omeostasi

Altri campi di applicazione in cui Enterosgel si è dimostrato utile sono quello dermatologico, per il trattamento di dermatite atopica, eczema, acne vulgaris, e quello ginecologico per il trattamento di infezioni vaginali acute e / o croniche di natura virale, batterica e micotica (Candida albicans).

 

La somministrazione di Enterosgel è orale. Il prodotto può essere assunto in forma pura, utilizzando un cucchiaio di plastica, oppure sciolto in un bicchiere d’acqua ( si consiglia di bere successivamente all’ assunzione di Enterosgel almeno 2 bicchieri di acqua per evitare fenomeni di stitichezza).

Risultati immagini per enterosgelRisultati immagini per enterosgel

Enterosgel una volta assunto viene eliminato con le feci entro 12 ore dall’ assunzione e, non venendo assorbito dall’organismo, è in genere ben tollerato.

Enterosgel è assolutamente controindicato in caso di atonia intestinale e occlusione intestinale.

Trovi Enterosgel Guna in offerta sul sito : 

enterosgel-20161

 http://www.pharmaglamour.org/prodotto/enterosgel-sospensione-orale/