La rassegna Grasparossa Noir, promossa dal Comune Castelvetro di Modena, che ha visto moltissimi autori del panorama Noir avvicendarsi e tenere banco nelle 11 serate che si sono volte da marzo a ottobre nelle cantine, acetaie e aziende agrituristiche del territorio, si conclude in bellezza, con la presentazione di Barbara Baraldi.

L’autrice emiliana, reduce dal successo a Nebbiagialla, presenterà presso l’agriturismo Le Casette, il suo ultimo thriller Osservatore Oscuro (Giunti), secondo romanzo della serie dedicata alla profiler Aurora Scalviati.

 

Dopo l’incontro, che si terrà alle 19,30 e sarà a ingresso libero, sarà possibile prenotare direttamente presso la struttura (a pagamento) anche la cena con l’autrice.

In loco, sarà allestito un punto libri a cura della libreria Castello di Carta di Vignola.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGIAGUARI INVISIBILI – ROCCO CIVITARESE
Prossimo articoloOSSERVATORE OSCURO -BARBARA BARALDI
Mi chiamo Laura Piva ed ho una doppia vita: di giorno faccio la farmacista in paesino del modenese e di sera mi trasformo in una serial reader. Da qualche tempo, la mia passione per la letteratura gialla e noir si è tramutata in un secondo lavoro e ho iniziato a collaborare con molti scrittori italiani nell’organizzazione di serate ed eventi. Da due anni sono la direttrice artistica di Grasparossa Noir, una rassegna patrocinata dal Comune di Castelvetro di Modena che abbina eccellenze enogastronomiche e letterarie del nostro territorio. Sono inoltre autrice di racconti noir. Nel 2018, ho vinto il festival Garfagnana in Giallo-Barga Noir (Sezione racconti inediti) con "Killing Hosni" , pubblicato nell'Antologia Criminale 2018 delle Edizioni Tralerighe. Nel 2019, col racconto "Alone together" sono stata finalista allo stesso concorso e pubblicata nell'Antologia Criminale 2019.