Il Ledum Palustre (Rhododendron tomentosum) , noto anche come Rosmarino di Palude, è un rimedio omeopatico utilissimo per evitare le punture di zanzara.

In commercio, lo troviamo sia in forma di granuli per uso orale che in forma di lozione repellente per uso esterno. Il preparato omeopatico in granuli,da assumere per via sublinguale, non ha controindicazioni e può essere usato da adulti e bambini.

Il  Ledum Palustre agisce modificando l’odore del sudore umano e rendendolo sgradevole agli insetti emofagi. (Il cambiamento che si produce è impercettibile per l’uomo).

Il preparato non ha un’efficacia immediata: va assunto costantemente e per alcune settimane prima di averne beneficio. L’ideale è utilizzarlo per tutta la stagione delle zanzare che, generalmente, si protrae da maggio a settembre.

  • ledum-palustre

 

 

 

ledum palustre pianta

Il Ledum palustre è disponibile in granuli di diverse concentrazioni (CH).

Normalmente, si usa alla 5 o alla 9 CH. Si consiglia di assumere 3 granuli per 3 volte al giorno, lontano dai pasti e dall’utilizzo di dentifrici o collutori alla menta.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUN PEELING INNOVATIVO E ADATTO ANCHE ALL’ESTATE
Prossimo articoloIL COMMESSO VIAGGIATORE- ARNALDUR INDRIDASON
Mi chiamo Laura Piva ed ho una doppia vita: di giorno faccio la farmacista in paesino del modenese e di sera mi trasformo in una serial reader. Da qualche tempo, la mia passione per la letteratura gialla e noir si è tramutata in un secondo lavoro ed ho iniziato a collaborare con molti scrittori italiani nell’organizzazione di serate ed eventi.