Libri Narrativa

L’EQUAZIONE DEL CUORE – MAURIZIO DE GIOVANNI

Editore:Mondadori
Collana:Scrittori italiani e stranieri
Genere:Narrativa
Anno edizione:2022
Anno pubblicazione:2022
Dati:252

Dopo la morte della moglie, Massimo, professore di matematica in pensione, vive, introverso e taciturno, in una casa appartata su un’isola del golfo di Napoli. Pesca con metodo e maestria e si limita a scambiare rare e convenzionali telefonate con la figlia Cristina, che vive in una piccola città della ricca provincia padana. A interrompere il ritmo di tanto abitudinaria esistenza la notizia di un grave incidente stradale: la figlia e il genero sono morti, il piccolo Checco è in coma. Massimo deve assolvere i suoi doveri. Crede, una volta celebrata la cerimonia funebre, di poter tornare nella sua isola, e lasciare quel luogo freddo e inospitale. Non può. I sanitari lo vogliono presente accanto al ragazzino che giace incosciente. Controvoglia, il professore si dispone a raccontare al nipote, come può e come sa, la “sua” matematica, la fascinosa armonia dei numeri. Fuori dall’ospedale si sente addosso gli occhi della città, dove lo si addita, in quanto unico parente, come tutore del minore, potenziale erede di una impresa da cui dipende il benessere di molti. Da lì in poi quanto mistero è necessario attraversare? Quanto umano dolore bisogna patire? Per arrivare dove?

***

Un romanzo intimista, dalla struttura pulita e lineare, che attraverso una trama molto semplice, si avvita intorno a due personaggi apparentemente in antitesi tra loro, ma che, alla fine, si dimostrano più vicini di quanto si potrebbe immaginare all’inizio. Massimo e Alba hanno in comune il fatto di essere alieni al mondo patinato in cui vengono proiettati dalla storia. Un mondo che, però, dietro ai fasti apparenti dell’altissima borghesia di una città del Nord Italia, nasconde una sostanza assai diversa.

Tocca al matematico Massimo far tornare i conti: c’è qualcosa che non quadra nelle circostanze che hanno portato alla morte di sua figlia e del marito. Molto non torna in quella loro vita agiata e apparentemente perfetta e di cui lui , padre – e nonno – eremita e assente, non ha mai voluto far parte.

Padre e nonno. Sono proprio queste due parole a creare un grosso disagio interiore al protagonista che, al capezzale del nipotino in coma, si trova a confrontarsi col senso di fallimento. A scalfire la glaciale mancanza di empatia di quest’uomo del sud così poco incline alle emozioni arriva Alba, una figura femminile che, all’opposto, è capace di grandi slanci passionali e che difende coma una leonessa il bambino che, in qualità di baby sitter, ha accudito per anni.

Il percorso di questi due personaggi, ying e yang del romanzo, vede entrambi i protagonisti completare un arco di trasformazione sorprendente ,che li lascia entrambi sospesi sull’orlo dell’abisso di un finale enigmatico.

L’ AUTORE

Maurizio de Giovanni

Maurizio de Giovanni (Napoli, 1958) ha raggiunto la fama con i romanzi che hanno come protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta. Su questo personaggio si incentrano Il senso del doloreLa condanna del sangueIl posto di ognunoIl giorno dei mortiPer mano miaVipera (Premio Viareggio, Premio Camaiore), In fondo al tuo cuoreAnime di vetroSerenata senza nomeRondini d’invernoIl purgatorio dell’angelo e Il pianto dell’alba (tutti pubblicati da Einaudi Stile Libero). Dopo Il metodo del Coccodrillo (Mondadori 2012; Einaudi Stile Libero 2016; Premio Scerbanenco), con I Bastardi di Pizzofalcone (2013) ha dato inizio a un nuovo ciclo contemporaneo (sempre pubblicato da Einaudi Stile Libero e diventato una serie Tv per Rai 1), continuato con BuioGeloCuccioliPaneSouvenirVuotoNozzeFiori, e Angeli, che segue le vicende di una squadra investigativa partenopea. Ha partecipato, con Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva e Carlo Lucarelli, all’antologia Giochi criminali (2014). Per Rizzoli sono usciti Il resto della settimana (2015), I Guardiani (2017), Sara al tramonto (2018), Le parole di Sara (2019) e Una lettera per Sara (2020); per Sellerio, Dodici rose a Settembre (2019); per Solferino, Il concerto dei destini fragili (2020). Con Cristina Cassar Scalia e Giancarlo De Cataldo ha scritto il romanzo a sei mani Tre passi per un delitto (Einaudi Stile Libero 2020). Sempre per Einaudi Stile Libero, ha pubblicato della serie di Mina Settembre Troppo freddo per Settembre (2020) e Una Sirena a Settembe (2021). I libri di Maurizio de Giovanni sono tradotti in tutto il mondo. Molto legato alla squadra di calcio della sua città, di cui è visceralmente tifoso, de Giovanni è anche autore di opere teatrali.

Leave feedback about this

  • Quality
  • Price
  • Service

PROS

+
Add Field

CONS

+
Add Field
Choose Image
Choose Video