L' ordine del tempo - Carlo Rovelli - copertina

VERSIONE CARTACEA / E-BOOK
Editore: Adelphi
Collana: Piccola biblioteca Adelphi
Anno edizione:2017
Pagine: 207
Come le Sette brevi lezioni di fisica, che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, questo libro tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo.

«Pensiamo comunemente il tempo come qualcosa di semplice, fondamentale, che scorre uniforme, incurante di tutto, dal passato verso il futuro, misurato dagli orologi. Nel corso del tempo si succedono in ordine gli avvenimenti dell’universo: passati, presenti, futuri; il passato è fissato, il futuro aperto… Bene, tutto questo si è rivelato falso»

E un mistero non solo per ogni profano, ma anche per i fisici, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, infine alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli stesso è uno dei principali teorici. Nelle equazioni di Newton era sempre presente, ma oggi nelle equazioni fondamentali della fisica il tempo sparisce. Passato e futuro non si oppongono più come a lungo si è pensato. E a dileguarsi per la fisica è proprio ciò che chiunque crede sia l’unico elemento sicuro: il presente. Sono tre esempi degli incontri straordinari su cui si concentra questo libro, che è uno sguardo su ciò che la fisica è stata e insieme ci introduce nell’officina dove oggi la fisica si sta facendo.

***
Questo libro è un piccolo tesoro che esplora l’essenza del concetto di “Tempo”:
riflessioni sospese tra filosofia e fisica, tra logica e percezioni ancestrali dell’essere umano.
Attraverso citazioni classiche ed enunciazione di leggi basilari della Fisica, un fluire di riflessioni intringanti, impreziosite da scelte lessicali finissime,  conduce per mano il lettore a perdersi nei grandi misteri che ancora turbano l’umanità.
L’eloquio fluido ed elegante del Professor Carlo Rovelli rende semplici e comprensibili anche i concetti scientifici più ostici e ci fa capire quanto sia labile il confine tra scienza e discipline umanistiche.
Da uno scienziato di fama mondiale sarebbe naturale aspettarsi un testo asciutto e infarcito di dati e formule: la grande sorpresa è invece trovare una prosa di una belllezza stilistica disarmante e dal contenuto decisamente poetico, personale, intenso.
Ho scoperto questo bellissimo libro nella versione audiobook (edizioni Emons), letto dall’autore stesso. La voce simpatica, il savoir faire e la grande spontaneità di Carlo Rovelli mi hanno davvero conquistata.
VERSIONE AUDIOLIBRO

L'ordine del tempo
EDIZIONI :EMONS AUDIOLIBRI
LETTO DA: CARLO ROVELLI

Regia Flavia Gentili

Durata 3h 58m

Versione audiolibro integrale

Pubblicazione 22 febbraio 2018

L’AUTORE
Libri di Carlo Rovelli
Laureato in Fisica all’Università di Bologna, ha poi svolto il dottorato all’Università di Padova. Ha lavorato nelle Università di Roma e di Pittsburgh, e per il Centro di Fisica teorica dell’Università del Mediterraneo di Marsiglia. Ha introdotto la Teoria della gravitazione quantistica a loop, attualmente considerata la più accreditata in ambito fisico.
Si è dedicato anche alla storia e alla filosofia della scienza con il libro Che cos’è la scienza. La rivoluzione di Anassimandro (Mondadori Università, 2011).
Tra gli altri suoi libri, Che cos’è il tempo? Che cos’è lo spazio? (Di Renzo Editore, 2010), La realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose (Raffaello Cortina Editore, 2014) e Sette brevi lezioni di Fisica (Adelphi, 2014).

CONDIVIDI
Articolo precedenteIL POSTO DI OGNUNO- L’ESTATE DEL COMMISSARIO RICCIARDI – MAURIZIO DE GIOVANNI
Prossimo articoloL’UOMO CHE GUARDAVA PASSARE I TRENI – GEORGES SIMENON
Laura Piva
Mi chiamo Laura Piva ed ho una doppia vita: di giorno faccio la farmacista in paesino del modenese e di sera mi trasformo in una serial reader. Da qualche tempo, la mia passione per la letteratura gialla e noir si è tramutata in un secondo lavoro e ho iniziato a collaborare con molti scrittori italiani nell’organizzazione di serate ed eventi. Da alcuni anni sono la direttrice artistica di Grasparossa Noir, una rassegna patrocinata dal Comune di Castelvetro di Modena che abbina eccellenze enogastronomiche e letterarie del nostro territorio. Sono inoltre autrice di racconti noir. Nel 2018, ho vinto il festival Garfagnana in Giallo-Barga Noir (Sezione racconti inediti) con "Killing Hosni" , pubblicato nell'Antologia Criminale 2018 delle Edizioni Tralerighe. Nel 2019, col racconto "Alone together" sono stata finalista allo stesso concorso e pubblicata nell'Antologia Criminale 2019. Nel 2020 mi sono classificata terza alla prima edizione di Lecce in Giallo.