Venerdì 18 ottobre va in scena la terza serata di Grasparossa Noir, evento patrocinato dal Comune di Castelvetro di Modena.

Stavolta, a tenere banco, tra le botti  e i cimeli storici della rinomata Acetaia-Museo Boni di Solignano (Via del Cristo 8), saranno due giovani e interessantisssimi autori emiliani: Maria Silvia Avanzato e Stefano Bonazzi.

Maria Silvia Avanzato, bolognese di nascita ma modenese di adozione, presenterà il romanzo ” In Morte di una cicala” -(Fazi Ed.), mentre lo scrittore ferrarese Stefano Bonazzi, noto in tutto il mondo come artista digitale, presenterà due volumi di grande fascino ” A bocca chiusa” e ” L’abbandonatrice” ( entrambi editi da Fernandel).

Dialogheranno con gli autori Luca Petralia e Laura Piva.

 

L’evento, che si svolgerà a partire dalle 20,30, è a ingresso libero e gratuito.

Al termine della presentazione, l’Acetaia Boni offrirà una visita gratuita e un piccolo rinfresco.

Non è necessaria nessuna prenotazione.

Durante la serata, sarà possibile acquistare i libri presso il bookshop allestito dalla Libreria Castello di Carta e farli autografare.