La Moringa (Moringa Oleifera) è un alberello appartenente alla famiglia delle Moringacaee originario dell’India, ma oramai largamente diffuso in tutte le zone tropicali del pianeta. Le sue radici emanano un odore molto penetrante, assimilabile a quello del ravanello o del rafano: per questa ragione è conosciuta anche come “horseradishtree”.

Oltre all’interesse officinale, la moringa ha anche grande importanza alimentare presso le popolazioni africane ed asiatiche, poiché, la quasi totalità della pianta, è edibile. Le foglie, che spesso vengono consumate in zuppe o crude, presentano un tenore proteico elevatissimo ed un alto contenuto di Vit.C, Vit. A,Vit E, vitamine del gruppo B, calcio e potassio. Dai suoi semi, per spremitura, si estrae un olio delicato e gustoso, ricchissimo di omega 3, 6 e 9 e che, pertanto, presenta notevoli benefici per l’apparato cardiovascolare.

Gli usi officinali della Moringa Oleifera sono molteplici.Le proteine presenti contengono un pool di aminoacidi completo. Questo fa sì che la pianta rappresenti un’ottima integrazione alimentare per gli sportivi, per i vegani, per le persone debilitate o convalescenti che vogliano ripristinare la massa muscolare perduta.

In molti Paesi tropicali, da anni, l’estratto di moringa è usato come coadiuvante nel trattamento del diabete di tipo II e dell’obesità, data la sua capacità di regolare il picco glicemico e di ridurre il senso di fame. Un’ulteriore e peculiare proprietà della pianta è quella di ridurre la sudorazione. Questo aspetto la rende particolarmente adatta per il controllo simultaneo del peso e delle vampate di calore associate a climaterio e menopausa.

Nella medicina tradizionale indiana (Siddha), semi, frutti e fiori sono considerati afrodisiaci per entrambi i sessi.
In commercio troviamo integratori in capsule di pratico utilizzo. Normalmente, per il controllo del peso corporeo e della glicemia si assumono due capsule al giorno, dopo colazione. Per l’integrazione proteica nello sportivo fino ad un massimo di quattro capsule al giorno.

Lo trovi in vendita qui: www.pharmaglamour.org

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione del libro: SETE
Prossimo articoloLE MILLE VIRTU’ DELLO ZENZERO
Mi chiamo Laura Piva ed ho una doppia vita: di giorno faccio la farmacista in paesino del modenese e di sera mi trasformo in una serial reader. Da qualche tempo, la mia passione per la letteratura gialla e noir si è tramutata in un secondo lavoro ed ho iniziato a collaborare con molti scrittori italiani nell’organizzazione di serate ed eventi.