Libri Noir Italiano

PER MIA COLPA – PIERGIORGIO PULIXI

Autore: Piergiorgio Pulixi

Editore: Mondadori

Collana: Il giallo Mondadori

Anno edizione: 2021

Genere: Poliziesco

Pagine: 280

Per mia colpa - Piergiorgio Pulixi - copertina

Piergiorgio Pulixi, vincitore del premio Scerbanenco 2019, debutta nel Giallo Mondadori con un noir sulle maschere a cui ricorriamo per preservare le emozioni che ci fanno sentire vivi – anche quando potrebbero esserci fatali.A volte l’unico modo per voltare pagina è andare via. È quello che si rassegna a fare la vicecommissaria Giulia Riva, decisa a chiudere una storia clandestina con un superiore che le procura soltanto dolore. Ha appena chiesto il trasferimento, che al commissariato di Cagliari si presenta Elisa, nove anni e una richiesta che raggela: ritrovare la mamma scomparsa. Giulia non può tirarsi indietro, anche se Virginia Piras era una moglie e una madre serena, e dunque per sparire così probabilmente è stata uccisa. Ma da chi? E perché? Tutti sembrano essersi dimenticati di lei, compreso l’ispettore Flavio Caruso, il partner e mentore di Giulia, a cui l’indagine è affidata. Caruso però non è più il poliziotto di un tempo, e Giulia capisce che potrebbe aver commesso errori fatali. Così si fa assegnare il caso, nella speranza di risolverlo ed evitare una possibile onta al suo partner. Non immagina che la ricerca la spingerà a interrogarsi anche sui propri errori passati: perché il cuore ha due lati, uno con cui si ama e uno con cui si odia.

***

Per mia colpa è un giallo accattivante, dai ritmi narrativi serrati e dallo stile ineccepibile. Le pagine scorrono via velocissime, complice un eloquio davvero seducente e un microcosmo di personaggi creati ad arte per entrare sottopelle al lettore.

Sotto lo scandaglio dell’autore finiscono diverse storie femminili e diversi modelli di donna con cui la protagonista, la poliziotta Giulia, si trova a confrontarsi, come donna e come tutrice della giustizia. E sono proprio questi modelli a metterla di fronte a un bivio esistenziale e a imprimere la svolta -netta- che la porterà verso la persona che vuole diventare.

Il plot del romanzo è ben strutturato e lo sviluppo della storia procede senza intoppi verso un epilogo per nulla scontato. La trama si sviluppa evitando i soliti cliché di genere e sovverte continuamente le aspettative di chi legge, mantenendo costante la tensione.

In sintesi: un ottimo libro!

L’AUTORE

Piergiorgio Pulixi (Cagliari, 1982) fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de fogu (Edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, inserito nel trittico noir Donne a perdere (Edizioni E/O 2010). È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (Edizioni E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller e finalista al Premio Camaiore 2013, proseguita con La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014), vincitore del Premio Glauco Felici 2015, e Per sempre (Edizioni E/O 2015). Nel 2014 per Rizzoli ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro e il thriller psicologico L’appuntamento (Edizioni E/O), miglior thriller 2014 per i lettori di 50/50 Thriller. Nel 2015 ha dato alle stampe Il Canto degli innocenti (Edizioni E/O) vincitore del Premio Franco Fedeli 2015, primo libro della serie thriller I canti del male. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sul «Manifesto», «Left», «Micromega» e «Svolgimento» e in diverse antologie. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito. Altre pubblicazioni: Lo stupore della notte (Rizzoli, 2018), L’isola delle anime (Rizzoli, 2019) e Per mia colpa (Mondadori, 2021).