Audiolibri Biografie Libri Miscellanea Narrativa

SPACCA L’INFINITO – Il romanzo di una vita – PIERO PELU’

Editore:Giunti Editore

Collana: Scrittori Giunti

Anno edizione: 2021

In commercio dal: 16 febbraio 2021

Pagine: 276

«Il viaggio è nel tuo sguardo, nelle tue parole, in ciò che sei. Non smettere mai di viaggiare.»

«P è Piero Pelù, e questo libro lo racconta per intero. Artista al contempo esplicito e sfuggente, sulfureo e romantico, duro e dolcissimo, maledetto e seduttore, capace di comporre musiche sperimentali e di animare un talent popolare. Pelù ha passato l’anno del lockdown a scrivere la sua autobiografia sotto forma di romanzo» – Aldo Cazzullo, la Lettura

Piero Pelù il rocker, l’attivista, l’anarcoide, il brado, Piero Pelù il cantante, “el diablo”, il pugile, il gigante: ebbene, dimenticatevi tutto questo e preparatevi a partire. Sì, perché in questo libro P. scende dal palco, spegne i riflettori e ci invita a viaggiare insieme a lui, con il coraggio di aprire la porta della memoria e di avventurarsi fino a dove tutto ha avuto inizio. E appena si ferma per un momento a riposare, ecco che accanto a lui appare un ragazzino intraprendente, originale, pieno di domande. Seguendo il dialogo tra l’uomo e il bambino attraversiamo la storia italiana – dalle trincee della Prima guerra mondiale agli anni del Fascismo, da quelli della Guerra fredda fino al disorientamento dei nostri giorni – e quella di un ragazzo pieno di sogni, che in uno scantinato sul Lungarno ha cominciato a credere in se stesso e da allora è andato lontano. A ogni pagina incontriamo personaggi indimenticabili, sorridiamo, ci commuoviamo, e ogni volta che cala la sera sentiamo di aver raggiunto una consapevolezza nuova: chi non si arrende riesce sempre a conquistare ciò che conta davvero; chi sa affrontare le difficoltà con determinazione e ironia non ne esce mai davvero sconfitto, e se anche imbocca una strada sbagliata, quella lo porterà a scoprire qualcosa di sorprendente. Ma soprattutto, questo libro ci racconta una vita vissuta al fianco di una delle innamorate più esigenti: la dea musica, che va amata e alimentata ogni giorno, perché la routine è la sua peggiore nemica. E perché la musica, come l’amore, è uno dei modi più strepitosi per cambiare il mondo. Al bambino che è stato P. confessa: «Se mi fossi dimenticato di te non sarei stato felice nemmeno un minuto». Così Spacca l’infinito non è solo il verso di una canzone, ma anche l’invito rivolto a tutti a non perdere lo stupore e la fiducia in un universo dove tutto, a saperlo ascoltare, canta insieme a noi.

***

Beh, mi sono approcciata a questo libro in cerca di un moneto di leggerezza fine a se stesso, e invece ho trovato un autentico tesoro: in primo luogo, perchè in questa autobiografia è tutt’altro che scalcinata come immaginavo, e poi, anche per il fatto che ,tra le righe, emerge un Pelù coltissimo, che non ti aspetti.

Pierò Pelù, i Litfiba in generale, li ho sempre amati moltissimo e sono sempre stati tra i riferimenti musicali. Un’affezione che, peraltro, non è sbiadita dal col passare degli anni, a riprova della qualità assoluta della loro produzione. Ma non avevo mai realmente percepito l’entità della loro forza innovatrice, nell’ Italietta provinciale degli anni ’80/90. Il racconto di questi anni, rivisti con gli occhi di Piero è stato molto emozionante.

E poi… che risate! Sentire questa autobiografia in forma di audiolibro, letta dallo stesso P., con il suo bell’accento toscano e la sua grande expertise nell’uso della voce, mi ha fatto davvero passare bei momenti. E tra una risata e l’altra hanno trovato spazio anche diversi momenti di riflessione e attimi di autentica poesia.

L’audiobook è disponibile sulla piattaforma di ascolto Storytel.

La copertina del volume è davvero fantastica. Complimenti a chi l’ha scelta, dato che ha catturato completamente lo spirito e l’essenza del testo.

L’AUTORE

Piero Pelù - Radio Birikina Anni 60

Piero Pelù, cantautore, frontman e co-fondatore dei Litfiba, ha pubblicato 20 album di studio e 7 album live vendendo oltre 7 milioni di copie. Grande performer live on stage, si è esibito in tutto il mondo anche in collaborazione con artisti come Teresa De Sio, Gianna Nannini, Pavarotti, Mina, Ligabue, Jovanotti, Anggun, la PFM, Bennato, gli Afterhours, Andrea Appino (Zen Circus) e Greta Thunberg.Ha studiato Scienze politiche, musica, teatro, mimo e cinema. Insieme a Massimo Cotto ha scritto i libri Perfetto Difettoso (Mondadori 2000) e Identikit di un ribelle (Rizzoli 2014). Nel 2021 ha pubblicato con Giunti la sua biografia: Spacca l’infinito.